Quel momento in cui sei sola…in mezzo alla folla!

C’è una frase bellissima che, non so perché, ma stamattina mi è venuta in mente, e dice “La vera persona solitaria si sente sola solo quando è in mezzo alla folla”.

Ecco, io NON sono una persona solitaria.

O meglio, lo ero. Lo ero quando alle elementari faticavo a parlare e me ne stavo da sola nell’ultimo banco, chiusa nel mio impenetrabile silenzio.

solitudine bambina

Lo ero alle medie, quando mi sentivo diversa da tutte le mie compagne, così estroverse, così alte e slanciate. E io invece grassottella e in piena evoluzione adolescenziale, con peluria sparsa e infagottata in tutone della Diadora dallo stile indefinito!

Ma ora no. Ora adoro stare con la gente. Adoro il week-end e il suo profumo.

Sì, perché il fine settimana ha un suo profumo.

Al sabato sera non c’è più odore di stanchezza e di sudore, ma eau de toilette di rose e viole…di leopardiana memoria. Abiti stirati, pelli morbide, odore della seta delle camiciole leggere.

Alla domenica invece c’è quell'”eau de aperitive”, profumo di vino buono e di bicchieri alzati al cielo. E il sole inizia a scendere stanco e a perdersi dentro il vetro di quei bicchieri che sbattono forte insieme intonando un banalissimo: “A noi”.

A noi single, a noi donne, a noi fidanzate, a noi amiche.

amiche-aperitivo-spritz

 

vino, colli euganei, aperitivo, amiche

Adoro tutto questo, e adoro anche quella nostalgica sensazione della domenica sera, quando il sole cade definitivamente tra le braccia di Morfeo, protetto dal sipario della notte che lo cela protettiva mentre noi pensiamo che “Diman tristezza e noia recheran l’ore”…

ladra

Eppure, nonostante questo, ci sono dei momenti in cui, anche in quel caos bello che è il week-end, ti senti sola. Anche se sei in mezzo alle tue migliori amiche, al tuo ragazzo, o ai tuoi genitori in un pranzo domenicale che sai quando inizia ma mai quando finisce 😉

Senti qualcosa dentro, una morsa di nostalgia per qualcosa che non hai, che avevi e che hai perso, o che non hai mai avuto.

Pensi se è quello il posto in cui vuoi essere, se la tua vita è come la sognavi da bambina, quando magari pensavi che a 25 anni avresti sposato Di Caprio (anche se credevi che fosse veramente morto su quella nave :-D) e saresti diventata la sua Rose. Oppure una modella, o una cantante.

Pensi che forse non è quello il posto in cui vorresti essere in quel momento, pensi che magari se fosse andata bene con il tuo ex saresti più felice. Oppure se quel tipo, tempo fa, ti avesse conosciuta meglio, avrebbe funzionato e ora chissà in che meraviglioso posto sareste.

E poi pensi a quell’amica che è sempre nel posto più figo del tuo, sempre così perfetta e disinibita. Lei che è più quotata della borsa di Milano 😉 E invece tu ti senti così sbagliata. Fuori luogo.

Non c’è un motivo preciso, semplicemente ti estranei, perché il mondo ti diventa improvvisamente, anche se solo per pochi attimi, estraneo. E tu diventi estranea a lui. Non vi capite più!


donna sola

Ci sono quei momenti, eccome se ci sono.

Quelli in cui ti senti inevitabilmente sola. E non importa quanto tu di solito sia simpatica, sociale, saltimbanco. In mezzo ad una folla di gente capita, anche solo per un momento, che le loro voci si facciano ovattate, come in una bolla di sapone gigantesca. Il tuo corpo rimane fermo lì dov’è, con il bicchiere in mano, come paralizzato in quella posa, in quel sorriso, ma la tua mente esce e i tuoi pensieri volano via. Distratti. Ti guardano da fuori.

Un po’ come la scena di Ghost: Demi Moore è lì con te che cerca di rianimarti ma tu stai già correndo via 😉

Eppure sei bella. Perfetta. Anche più di Demi Moore.

Forse è questo il segreto: lasciare andare il pensiero per un attimo e guardarsi da fuori. Osservarsi ed essere felici per dove si è, con chi si è, e di ciò che si è o che si sta, a fatica, diventando.

E poi lasciarsi andare. Perché se si sorride qualcuno con cui fare vasi di creta… arriverà di sicuro.

Ghost fantasma

Ghost docet 😀

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...